Le audioguide tradizionali, generalmente, descrivono un luogo o un edificio d’interesse e offrono informazioni di carattere storico e culturale, in forma didascalica ed impersonale.

Seppur rappresentino un vantaggio per il turista che, non dovendo leggere, può godere al meglio di quanto osserva intorno a sé, le audioguide classiche raramente trasmettono la carica emotiva dei palazzi, borghi e castelli per cui sono state create.

La nostra idea è quella di proporre audioguide avvincenti che, pur fornendo informazioni, coinvolgano emotivamente l’ascoltatore inducendolo ad immergersi nella storia dei luoghi che sta visitando e vestire i panni dei personaggi che li hanno vissuti.

L’audioguida del Palazzo Soprani di Castelfidardo è un piccolo assaggio di ciò che intendiamo trasmettere attraverso le audioguide narranti.

Una sorta di viaggio nel tempo, in cui le parole richiamano suoni, profumi e sapori di epoche passate.
Un’esperienza nuova, concepita per il nostro tempo, in cui l’emozione si fa veicolo per la cultura e la conoscenza.