Cenerentola, Biancaneve, il Gatto con gli stivali, la Bella Addormentata:
4 Percorsi che raccontano chi siamo

Lo studio del Linguaggio per Immagini, custodito nelle Fiabe, ci ha rivelato che i comportamenti umani sono riconducibili a 4 macro Percorsi mirabilmente raccontati in: Cenerentola, Biancaneve, Gatto con gli stivali e Bella Addormentata.
Cosa vuole dire appartenere al Percorso Biancaneve?
Come si muove un Percorso Bella Addormentata?
Qual è il miglior modo per divertirsi con un Percorso Gatto con gli Stivali?
Perché ci capita di leggere in un attimo lo sguardo di una persona appena conosciuta?
E come mai invece continuiamo a non capire i comportamenti di qualcuno con cui viviamo e con il quale da anni abbiamo continue incomprensioni?

Perché è utile conoscere questo Linguaggio e riconoscere i 4 macro Percorsi?
Per 3 buoni motivi… tutti della stessa importanza!

Perché n° 1
Perché voglio migliorare rapidamente e in maniera sostanziale qualsiasi interazione e comunicazione
con le persone della vita familiare, affettiva, lavorativa.
A quale macro Percorso appartiene il datore di lavoro o i propri collaboratori? E i colleghi? Il/la compagno/a di vita, mio padre e mia madre o… la suocera?
Saperlo fa un’enorme differenza!
Conoscendo i macro Percorsi di appartenenza delle persone con cui interagisco quotidianamente, posso rapidamente ed efficacemente agire per superare attriti e incomprensioni… e tutto ciò che un tempo era un “problema” si trasforma nell’opportunità di mettermi in gioco con “nuove carte da giocare”.
Costruire interazioni armoniose, sincere, libere nell’espressione rispettando la propria e l’altrui natura, è il miglior dono!

Perché n° 2
Perché mi trovo di fronte ad una scelta importante della mia vita.
Conoscere le caratteristiche peculiari, limiti, risorse, movenze del macro Percorso di appartenenza, mi permette di capire con semplicità perché prendo alcune decisioni, compio determinate azioni, i motivi che mi spingono a certi comportamenti.
Così, nei momenti di grande cambiamento e di scelta come per il percorso di studi o del nuovo lavoro, l’avvio di un’attività, la nuova casa, l’individuazione di un socio o un collaboratore, tutti eventi che richiedono investimento di risorse, sarà possibile vedere con chiarezza lo sviluppo di quanto sto per intraprendere e muovermi al meglio, in sintonia con l’autentica natura.

Perché n° 3
Perché voglio osare…
…desidero ottimizzare i miei comportamenti, pur non avendo particolari punti di difficoltà, perchè sono rivolto/a verso la piena realizzazione e al completo benessere!

 

Seconda parte video I Percorsi in Azione

              Pagina Successiva